Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Il latitante, vicino ai Mazzarella, preso dai Falchi

Sparò a un poliziotto, Perez scovato a Casalnuovo


.

Sparò a un poliziotto, Perez scovato a Casalnuovo
02/06/2010, 12:06


NAPOLI – I Falchi della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato ieri Pietro Perez, pluripregiudicato 30enne, latitante dal 26 aprile scorso. L’uomo era incappato nei controlli delle forze dell’ordine il 22 aprile scorso quando, alla richiesta di controllo di una pattuglia di agenti di una volante del commissariato Decumani, reagì scappando ed esplodendo alcuni colpi di pistola verso un poliziotto, fortunatamente senza ferirlo.

Perez, ritenuto vicino al clan camorristico dei Mazzarella, è stato trovato in un appartamento di Casalnuovo, comune alle porte di Napoli, poco dopo le 13 di ieri. Al momento dell’intervento dei Falchi, Perez era a letto e non è riuscito ad opporre resistenza. Era in compagnia di una donna, A. L., 22 anni, originaria dei Quartieri Spagnoli, che è stata denunciata per favoreggiamento personale. E’ stato condotto nel carcere di Poggioreale, deve rispondere di tentato omicidio ai danni di un agente. Il trentenne ha precedenti per rapina, spaccio di sostanze stupefacenti e reati concernenti le armi.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©