Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Sparatoria a Castellammare, ferito 35enne

L'uomo è stato colpito alla testa

.

Sparatoria a Castellammare, ferito 35enne
19/03/2014, 11:15

NAPOLI- Violenza a Castellammare di Stabia. Si torna s sparare nella città. Erano circa le otto e trenta quando un uomo è stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco.

La vittima era in via Nocera quando è stato colpito. Gli inquirenti fanno sapere che si tratta di Massimo Schettino di 35 anni. L'uomo tempestivamente è stato soccorso e condotto al vicino ospedale San Leonardo.
Dalla ricostruzione della vicenda l'agguato sarebbe avvenuto a pochi metri dalla scuola media Stabiae, fortunatamente dopo l'orario d'ingresso degli alunni nell'istituto. Sarebbe bastata una manciata di minuti prima per degli spari, perchè il posto fosse affollato da studenti pronti ad entrare in classe per le lezioni.

L'uomoè stato raggiunto da un unico colpo di pistola che lo ha sfiorato alla tempia. Il 35enne si è quindi dato alla fuga a piedi riuscendo così a mettersi in salvo. E' stato lui stesso, che ha chiesto ad un passante di essere accompagnato in ospedale.

Ancora incerte le cause dell'agguato anche se sembra possa essere esclusa la pista camorristica o dell'estorsione. Si indaga su questioni familiari. Forse il movente potrebbe essere passionale. Sembra che l'uomo avesse una relazione e che il cognato, fratello della compagna volesse intervenire e dargli una lezione. Ma sono solo ipotesi

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©