Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SPARATORIA A MERGELLINA, OGGI L'INTERROGATORIO DEL FERMATO


SPARATORIA A MERGELLINA, OGGI L'INTERROGATORIO DEL FERMATO
15/12/2008, 13:12

 

Restano ancora molto gravi le condizioni di Vincenzo Di Sebastiano, il ventisettenne rimasto ferito nella sparatoria di venerdì notte nella zona di Mergellina. Il giovane è ancora ricoverato all’ospedale Loreto Mare. Migliora invece la ragazza che era con lui, la ventitreenne Serena Murolo, anche lei grave ma dichiarata fuori pericolo dai medici del Cardarelli. Finito in ospedale anche l’uomo che ha premuto il grilletto, il pregiudicato quarantacinquenne Stefano Zinzi, accusato di duplice tentato omicidio. Gli investigatori sembrano escludere che le vittime fossero i reali obiettivi del quarantacinquenne e ritengono che i due giovani siano stati colpiti per sbaglio. L’esatta dinamica ed i retroscena forse saranno chiariti nel corso dell’interrogatorio di Zinzi, fissato per oggi.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©