Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Indagini dei carabinieri. Vittima colpita da tre proiettili

Spari nella notte a Boscoreale. Ferito 25enne pregiudicato

Nuova scena di far west nel Comune boschese

Spari nella notte a Boscoreale. Ferito 25enne pregiudicato
05/05/2011, 14:05

BOSCOREALE - Un regolamento di conti non portato a termine dai sicari. A questa ipotesi pare lecito ricongiungere quanto accaduto alle prime ore dell’alba a Boscotrecase. Un uomo ha raggiunto l’ospedale San’Anna con ferite gravi d’arma da fuoco. Il fatto è accaduto all’ una e mezza circa. Il ferito è stato trasportato d’urgenza  presso il pronto soccorso dell'ospedale di Boscotrecase  da un compagno. Dopo i primi controlli e le cure di rito, si è risaliti all’identità della vittima.  S. O.,  classe 1985, residente a Boscoreale in via Settetermini, persona già con precedenti penali con le forze dell’ordine. Nel referto medico del 25enne si contano ferite  alla spalla e al fianco poiché attinto da ben tre colpi d'arma da fuoco. Immediate sono scattate le indagini del caso da parte dei carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, coordinati dal capitano Luca Toti. Dopo interrogatori dei militari, il ferito ha raccontato di essere stato raggiunto sotto la propria abitazione, intorno all’una di notte, da due individui a volto coperto che tentavano di rapinargli il proprio orologio. Una testimonianza da valutare, a cui i carabinieri hanno già fatto seguire le indagini. Sul posto dell’accaduto sono stati repertati nove bossoli (calibro 9x21 e 7.65) e una pistola calibro 40 mod."astra", con  cinque colpi. Difficile capire se si tratti di una banale rapina sfociata in una scena da far west, o ci sia di più dietro un episodio di cronaca che poteva finire in tragedia. Il ferito è tutt’ora ricoverato sotto osservazione all’ospedale di Boscotrecase. Per gli inquirenti, invece, tanto il lavoro da portare avanti.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©