Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'operazione durerà l'intera giornata

Speleologa ferita, al via il salvataggio

La donna è intrappolata a 250 metri di profondità

Speleologa ferita, al via il salvataggio
14/11/2011, 09:11

MILANO -  Sono partite le operazioni per il salvataggio di Anna Bonini, la speleologa di 36 anni rimasta ferita, ieri, durante una discesa in grotta a Serle, nel Bresciano. La donna è rimasta intrappolata a circa 250 metri di profondità nell'antro denominato "Omber del bus del zel" di Cariadeghe di Serle, che si sviluppa per circa 20 km con un dislivello di 400 metri. Attualmente è ferita, in seguito ad una caduta che le ha procurato la frattura della tibia. L'operazione di salvataggio durerà l'intera giornata.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©