Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Spogliano compagna di classe e la riprendono, denunciati


Spogliano compagna di classe e la riprendono, denunciati
22/05/2009, 21:05

Se i professori non fossero arrivati in tempo, quel video forse ora sarebbe finito in Internet. E, quindi, sarebbe rimasto nella Rete per sempre. Sono stati invece bloccati e denunciati i due ragazzi che, in un istituto superiore di Ceprano, in provincia di Frosinone, hanno spogliato e ripreso con un cellulare una loro compagna di classe.

L’episodio si è verificato durante la ricreazione. I due bulli dai bollenti spiriti hanno bloccato la ragazza, l’hanno stesa su un banco e, mentre uno la reggeva, l’altro la spogliava e riprendeva le parti intime col telefonino. I professori sono rientrati in classe richiamati dalle urla disperate della giovane. La scena che si sono trovati davanti era inequivocabile.

I carabinieri della Compagnia di Pontecorvo hanno raccolto la dichiarazione della giovane vittima del tentativo di violenza sessuale e la testimonianza dei docenti. I due studenti sono stati denunciati uno alla procura della Repubblica di Frosinone e l’altro a quella dei Minori, visto che ha ancora 17 anni, per il reato di tentata violenza sessuale. I due sono stati chiaramente sospesi dall’istituto scolastico.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©