Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sport e legalità, i campioni Panatta e Russo a Scampia

Convegno su "Sport e Legalità"

.

Sport e legalità, i campioni Panatta e Russo a Scampia
12/03/2013, 15:55

NAPOLI - Lo sport a sostegno della legalità e come prevenzione alla dispersione scolastica, al disagio giovanile e alla marginalità sociale. Se ne è discusso presso l’istituto Ferraris di Napoli nel quartiere Scampia, durante il convegno “Sport e Legalità” programmato ed organizzato dall’Ufficio Scolastico di Napoli. Testimonial dell’incontro il tennista Adriano Panatta e l’olimpionico di pugilato Clemente Russo. “Da bambino, a Marcianise, ho visto il coprifuoco”, ha affermato Clemente Russo, olimpionico di pugilato, “la strada giusta non è quella dei soldi facili, ma quella piena di sacrifici che si devono fare per raggiungere i giusti obiettivi”. “ Lo sport aiuta la legalità e i ragazzi, questi ultimi, a loro volta devono aiutare lo sport ad essere propositivo, positivo”, ha detto invece l’ex tennista Adriano Panatta.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©