Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sposarsi dal balcone di Giulietta costa di più, se sei straniero


Sposarsi dal balcone di Giulietta costa di più, se sei straniero
13/03/2009, 13:03

Flavio Tosi, sindaco di Verona, ha deciso di sfruttare il romanticismo degli innamorati per rimpinguare le casse comunali. E così chi vorrà, potrà dire il fatidico sì sul "balcone di Giulietta". Naturalmente non sarà gratuito, e per di più, anche nelle tariffe rimane il razzismo: 600 euro se sei un veronese, 700 per gli altri italiani, 800 per gli europei e 1000 per gli extracomunitari.
Certo, Tosi nega che sia razzismo, e giustifica gli aumenti con le "maggiori spese" per il Comune. Salvo che non c'è alcuna differenza di spesa, se si tratta di un veronese o un milanese che si sposa: bisogna fare una comunicazione e basta. Ma che leghista sarebbe Tosi, se non facesse colare il suo razzismo e la sua xenofobia su ogni cosa che fa?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©