Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un progetto di valutazione delle prestazioni mediche

Spread Sanitario, l'idea di Rivellini


.

Spread Sanitario, l'idea di Rivellini
18/12/2012, 12:23

NAPOLI - Meritocrazia e riqualificazione del servizio sanitario e delle strutture che lo erogano. Questo il senso dello 'Spread Sanitario' un progetto ideato e brevettato dall'europarlamentare Enzo Rivellini per valutare le prestazioni sanitarie degli ospedali e le capacità dei manager. Anche il consiglio regionale della Campania si sta impegnando in tal senso, in maniere particolare per garantire le prestazioni sanitarie in questo momento di profonda crisi del sistema economico. Su prestazioni e strutture accreditate si è concentrato il discorso della ricercatrice di fama internazionale Annamaria Colao, il cui plauso pieno all'iniziativa di Rivellini si traduce in un impegno concreto a garantire una scrupolosa valutazione delle varie realtà. Più tecniche le parole dell'igienista Maria Triassi che traccia un bilancio delle cose da fare lasciando all'assemblea un messaggio chiaro di riqualificazione. Un occhio di riguardo alle cure e ai medici invece da parte del presidente dell'ordine professionale Zuccarelli che sottolinea le capacità più che le disfunzioni. Di meritocrazia ed aziende accreditate invece parla il responsabile dello Spread Sanitario Funicelli alla ricerca di un metodo condiviso per meglio funzionare a garanzia della salute pubblica. Un incontro importante servito non solo a presente un'idea brillante di autoreferenzialisimo, ma a tracciare un vero e proprio bilancio di un comparto in recessione che però, in Campania, può contare su una professionalità che tutto il mondo ci invidia.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©