Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Stalking, morsi alla figlia di 4 anni e botte alla moglie: arrestato rumeno a Barano d'Ischia


Stalking, morsi alla figlia di 4 anni e botte alla moglie: arrestato rumeno a Barano d'Ischia
22/08/2011, 13:08

Un romeno, Stefanesku Ion Pui, 31 anni, residente a Barano d'Ischia, muratore, è stato arrestato stanotte dai carabinieri della compagnia di Ischia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali alla ex moglie. L'uomo è entrato con violenza all'interno dell'abitazione della donna, a Barano d'Ischia, aggredendola fisicamente: ha dato un morso in faccia alla ex moglie e nella colluttazione ha colpito anche la figlioletta di appena 4 anni. Le urla della donna hanno attirato l'attenzione dei vicini che hanno chiamato il 112. I carabinieri, coordinati dal capitano Andrea Zapparoli, sono immediatamente arrivati sul posto trovando Stefanesku ancora nell'abitazione e lo hanno arrestato. La donna è stata ricoverata in ospedale presso il Rizzoli di Lacco Ameno con una prognosi di 15 giorni ma i sanitari si sono riservati la prognosi per quanto concerne le tumefazioni facciali provocate dall'uomo con calci e pugni. Per la bimba prognosi di due giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©