Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo si nascondeva a Casoria

Stanato Ferraiuolo, clan Stolder al palo


.

Stanato Ferraiuolo, clan Stolder al palo
14/06/2012, 15:06

CASORIA – E’ finita la latitanza di Maurizio Ferraiuolo detto “o trombone”, appartenente all’omonimo clan Ferraiuolo-Stolder di Forcella. Brillante l’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Napoli che hanno stanato l’uomo che è accusato di omicidio a Casoria in un appartamento al quarto piano di un palazzo alla prima traversa di Via Diaz una zona popolosa della cittadina a nord di Napoli. Individuato dai carabinieri anche con l’ausilio di un elicottero, Ferraiuolo è salito sul tetto dello stabile e ha minacciato di gettarsi nel vuoto. Ma poi vistosi circondato e privo di forze si è lasciato catturare dagli uomini del Comando provinciale al termine di una breve colluttazione. Con l’operazione di oggi le forze dell’ordine hanno assestato un ulteriore duro colpo alla criminalità organizzata sempre più dilagante ma che, oggi più che mai, deve fare i conti con la voglia di legalità e di concretezza che rappresentano la forza d’urto dello Stato.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Catturato dai carabinieri il capoclan della
Catturato dai carabinieri il capoclan della
Catturato dai carabinieri il capoclan della