Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Napoli. Guarda le foto nel cantiere di piazza Municipio

Stanno abbattendo le mura greche senza autorizzazione


Stanno abbattendo le mura greche senza autorizzazione
25/05/2010, 15:05

NAPOLI – In città, ormai, vige l’anarchia. Succede di tutto e di più, alla luce del sole, senza che nessuno muova un dito per tutelare Napoli e le sue bellezze. Questa volta, al centro dei riflettori finisce il cantiere di piazza Municipio. Una delle gru ha sfondato una parte della struttura in tufo, ha danneggiato le mura greche proprio nel cantiere dove da anni stanno realizzando la metropolitana. Nessuno sa se la ditta che opera in quel cantiere sia in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie per abbattere, con le ruspe, i resti della città antica, opere che dovrebbero essere tutelate dalle istituzioni locali e dalla Sovrintendenza proprio perché rappresentano il segno della tradizione e delle radici.
Invece no. Nessuno sa niente, nessuno dice niente e si continua a non vedere cosa sta succedendo proprio a due passi dal Municipio. La “photogallery” allegata all’articolo testimonia lo stato dell’arte nel cantiere di fronte all’ “hotel De Londres”, dove proprio ieri sera un passante si è fermato ed ha chiesto spiegazioni agli operai. La risposta è stata la solita: “Che te ne frega, meglio se ti fai i fatti tuoi”. Un litigio ad alta voce che ha attirato l’attenzione di molta gente, allibita dal movimento delle ruspe in piena attività. Stanno abbattendo le antiche mura. A chi tocca intervenire?

Commenta Stampa
di Giovanni De Cicco
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.