Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I tagli della manovra che colpiscono i trasporti

Stato di agitazione dei ferrovieri alla Circumvesuviana


.

Stato di agitazione dei ferrovieri alla Circumvesuviana
05/09/2011, 15:09

NAPOLI - Stato di agitazione globale alla Circumvesuviana. Protestano gli utenti, protestano i ferrovieri, uno dei servizi più importanti per Napoli ed il suo immenso hinterland sta per collassare, a causa dei tagli che la manovra finanziaria ha imposto con la conseguente soppressione di tante corse del treno che costeggia il Vesuvio. Ovviamente una situazione simile non solo comporta un disagio sostanziale nel servizio, ma vede cancellate tratte storiche ed importanti per i pendolari. Per questo la protesta della gente che utilizza quotidianamente il treno, come anche gli stessi lavoratori della Circumvesuviana che temono per il posto di lavoro, ha rappresentato l'evento più sintomatico. A quanto si apprende pare che i tagli ele soppressioni delle corse riguarderebbero anche la Cumana altra linea nevralgica per il trasporto urbano provinciale.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©