Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'incendio è divampato stamani alle 4

Stazione Tiburtina: grosso incendio, disagi per il nodo ferroviario

FS:''meglio evitare di prendere il treno''

Stazione Tiburtina: grosso incendio, disagi per il nodo ferroviario
24/07/2011, 09:07

ROMA - Un grosso incendio (foto Massimo Percossi - Ansa) è divampato stamattina, intorno alle ore 4:00, nella sala apparati della stazione ferroviaria di Tiburtina a Roma, ed ha impegnato e messo a dura prova il lavoro dei vigili del fuoco, intervenuti prontamente per domare le fiamme che imprigionavano buona parte della stazione.

Solo dopo alcune ore, alle 7 di mattina, l'incendio è stato domato (ancora da accertare le cause del rogo) ma non senza conseguenza sui trasporti della rete ferroviaria.

Ferrovia dello Stato, ha comunicato che per l'intera giornata di oggi si prevedono gravi conseguenze per la circolazione dei treni, invitando "a non prendere il treno qualora il loro viaggia preveda il passaggio attraverso Roma Tiburtina".

La stazione Tiburtina essendo uno scalo e un tratto ferroviario centralissimo ha quasi paralizzato la circolazione dei treni nel nodo della capitale, compresi quelli ad alta velocità, che avranno riflessi sul traffico ferroviario per più giorni, sia per i treni pendolari, sia per alcuni a lunga percorrenza.

Per evitare ulteriore disagi molti orari dei treni saranno modificati e la stazione Tiburtina diventerà per qualche giorno solo scalo di transito e non di arrivo e partenza di convogli.

Già da stamattina la circolazione dei treni è fortemente rallentata: una decina di convogli ha subito ritardi significativi. E' stata inoltre già sospesa la circolazione dei treni lungo la linea B della metropolitana di Roma, sostituita momentaneamente con alcuni bus.

Commenta Stampa
di Zaccaria Pappalardo
Riproduzione riservata ©