Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aperta un'inchiesta per far luce sulle cause dell'incendio

Stazione Tiburtina, previsto aumento treni in circolazione

Potenziata nelle ore di punta la composizione dei convogli

Stazione Tiburtina, previsto aumento treni in circolazione
25/07/2011, 09:07

ROMA - Un aumento dei treni in circolazione è previsto oggi alla stazione di Roma Tiburtina, dove un incendio alla sala apparati da ieri sta provocando gravi disagi al trasporto ferroviario. Una commissione d'inchiesta è stata istituita , come rende noto Rete Ferroviaria Italiana, per far luce sulle cause del disastro. "Il programma (per l'aumento dei treni in circolazione) riguarda i treni a media e lunga percorrenza normalmente in transito, arrivo o partenza da Tiburtina ed è pubblicato e consultabile on-line sul sito di Ferrovie, nonché diffuso da tutti i media del Gruppo", si legge in una nota. Rete Ferroviaria Italiana precisa anche che le cause dell'incendio possono essere attribuite a "manipolazioni e/o asportazioni di cavi o di collegamenti in rame o alluminio che provocano anomali funzionamenti degli impianti". Prevista sulla FR1 (Orte - Roma- Fiumicino) la frequenza dei convogli di un treno ogni trenta minuti. Nelle ore di punta inoltre sarà potenziata la composizione dei convogli. "La FR 2 (Roma - Tivoli - Pescara) continuerà ad essere attestata a Roma Termini, anziché Tiburtina", si legge in una nota.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©