Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ritrovata su di una porta della Cattolica

Stella a cinque punte: Nuove Br e minaccie a Tremonti

Le scritte erano rivolte anche ad un docente di economia

Stella a cinque punte: Nuove Br e minaccie  a Tremonti
02/09/2011, 21:09

Martedì scorso, nell’Ateneo di Largo Gemelli è stata trovata , disegnata sulla porta di un bagno della stessa università, una stella a cinque punte. La svastica, creata con un pennarello rosso, si trovava accanto ad altre scritte: da una parte “Nuove Br”, dall’altra minacce di morte dirette al Ministro dell’Economia Giulio Tremonti e del docente di Economia Politica, dell'Università Cattolica di Milano, il Professor Carlo Dell’Aringa.
La frase rivolta nei loro confronti era “Condannati a morte”. Attualmente, sulla scritta comparsa il 30 agosto, sta indagando la Digos di Milano.
Risulta dalle prime indagini che Dell’Aringa abbia collaborato alla stesura del “Libro bianco” sul lavoro con Marco Biagi, il giuslavorista bolognese ucciso dal Partito armato nel 2002. Nessuna collaborazione risulta però esserci con il Tremonti.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©