Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maretta mediatica sul Forum delle culture napoletano

Stipendi d’oro per il Forum, De Magistris blinda Vecchioni


.

Stipendi d’oro per il Forum, De Magistris blinda Vecchioni
22/11/2011, 14:11

NAPOLI – Ci eravamo tanto lamentati per i compensi da capogiro previsti per Nicola Oddati ed il suo team ristretto alla Fondazione Forum delle Culture 2013, ma mai ci saremmo aspettati che il neo sindaco de Magistris triplicasse il compenso per Vecchioni dopo aver silurato l’ex delfino della Iervolino. Infatti dall’ultima riunione dell’esecutivo di uno dei più attesi eventi partenopei dopo l’America’s Cup, in ordine di tempo, è emerso il quadro definitivo delle spettanze economiche per il nuovo cda. In previsione vi sono 70mila euro annui per il cantautore milanese, con in più una parcella di 150mila euro per diritti d’immagine. Al direttore generale Caruso andranno invece “solo” 110mila euro, meno della metà del predecessore voluto da Oddati. Il sindaco non bada a spese per il vertice del Forum, mentre appare austero e parsimonioso con il direttore generale. Ma su questo fronte spese arriva il primo altolà da parte della Regione. Il governatore ha ovviamente l’ultima parola ed ha già fatto sapere che il momento di austerity impone una rimodulazione al ribasso per il budget del Forum Universale delle Culture. Intanto il sindaco fa sapere che le cifre non sono proprio quelle pubblicate dalla stampa, e blinda Vecchioni, “personaggio di grande spessore e carisma che lavorerà senza sosta per un reale rilancio dell’immagine della città”.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©