Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Legali : “Dopo le dichiarazioni bisogna rivedere processo”

Strage Erba. Azouz Marzouk: “ Olindo e Rosa non colpevoli”


Strage Erba. Azouz Marzouk: “ Olindo e Rosa non  colpevoli”
20/03/2013, 13:03

MILANO – Mistero sulla strage di Erba. Alla luce delle ultime dichiarazioni di  Azouz Marzouk, marito e padre di due delle quattro vittime,i difensori dei principali accusati, Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati all'ergastolo in via definitiva per la strage di Erba, chiedono una revisione del caso.
A destare sospetti circa la dinamica di quel tragico evento è stato l’ annuncio Azouz Marzouk che avrebbe recentemente affermato: “Non sono loro i colpevoli”.
Sembra che l’uomo, di origine tunisina, avrebbe invitato Mario Frigerio, l’unico che si salvò in quella drammatica carneficina dell'11 dicembre 2006, a dire la verità.
Sono in corso le disamine per valutare correttamente gli ultimi sviluppi.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©