Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Benedetto XVI ha ricordato le popolazioni cristiane

Strage Nigeria, il Papa: "La violenza conduce al dolore”


Strage Nigeria, il Papa: 'La violenza conduce al dolore”
26/12/2011, 12:12

ROMA - Benedetto XVI, dopo la recita dell'Angelus a San Pietro, ha ricordato le popolazioni cristiane in Nigeria duramente colpite da una serie di attentati nella giornata di Natale. Il Papa ha espresso profonda tristezza per quelle stragi assurde e ha fatto appello affinché si fermino le mani dei violenti. “La violenza - ha detto - è una via che conduce solamente al dolore, alla distruzione e alla morte. Faccio appello affinché con il concorso delle varie componenti sociali, si ritrovino sicurezza e serenità”.

Poi il messaggio di solidarietà: “Desidero manifestare la mia sincera e affettuosa vicinanza alla comunità cristiana e a tutti coloro che sono stati colpiti da questo assurdo gesto e invito a pregare il Signore per le numerose vittime”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©