Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A processo anche Mauro Moretti

Strage Viareggio, il gup rinvia tutti a giudizio


Strage Viareggio, il gup rinvia tutti a giudizio
18/07/2013, 14:26

LUCCA -  Alessandro Dal Torrione, il gup di Lucca,  ha deciso di rinviare a giudizio i 33 imputati nel procedimento per la strage di Viareggio.
Per tale motivo saranno processati anche Mauro Moretti, ad di Fs, dirigenti e funzionari di altre società del Gruppo e delle ditte proprietaria del convoglio o che lo montarono o revisionarono. Fra i reati ipotizzati, il disastro ferroviario colposo, l'incendio colposo, l'omicidio e le lesioni colpose plurime. Molti ricorderanno che la strage di Viareggio avvenne il 29 giugno del 2009 quando un treno carico di gpl deragliò attraversando la stazione, alcune cisterne si ribaltarono e una si squarciò. Il gas fuoriuscito esplose devastando un quartiere e uccidendo 32 persone.L sorella di una delle vittime, Valentina Menichetti ha dichiarato:" Il rinvio è un fatto positivo. La decisione del giudice si basa sulle carte e le carte parlano.La sede giusta dove chiarire ogni dubbio è il dibattimento. Come abbiamo fatto per l'udienza preliminare, anche lì saremo sempre presenti".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©