Cronaca / Nera

Commenta Stampa

I due sarebbero stati sfrattati a giorni

Strangola la moglie e si suicida, per problemi economici


Strangola la moglie e si suicida, per problemi economici
27/05/2013, 11:56

BESATE (MILANO) - I corpi di un uomo e una donna sono stati ritrovati morti nel loro appartamento. Lei aveva 51 anni, lui ne aveva uno in più. A trovarli, un operaio che era andato per fare dei lavori. 
In base a quanto si è saputo, è stato il marito che prima ha strangolato la moglie - che a quanto  pare soffriva di disturbi psichici - e poi si è suicidato impiccandosi. La causa potrebbe essere ricercata nei problemi economici che affliggevano la coppia. Infatti lamentavano molti problemi di soldi ed inoltre erano sotto sfratto, pare che dovessero lasciare la casa tra poche settimane. Ma non si esclude uno scoppio d'ira immotivato, dato che l'uomo era affetto da problemi di alcolismo.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©