Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Strappa il reggiseno della madre per rubare soldi: arrestato


Strappa il reggiseno della madre per rubare soldi: arrestato
09/04/2013, 13:58

Pur di appropriarsi di 150,00 euro non ha esitato a strappare il reggiseno della madre. Ma ancora prima la donna era stata minacciata ed aggredita. Gli agenti del Commissariato di Polizia Arenella hanno posto fine alle sofferenze della donna sottoponendo a fermo di Polizia Giudiziaria un uomo di 33 anni, gravemente indiziato dei reati di estorsione aggravata, continuata e di maltrattamenti in famiglia. Ieri pomeriggio la vittima si è decisa a rivolgersi alla Polizia per raccontare l’ennesimo episodio di violenza. In particolare la mattina la donna era stata nuovamente aggredita dal figlio che pur di raggiungere il suo scopo – denaro per la dose giornaliera – l’ha minacciata e aggredita impossessandosi alla fine della somma di 150,00 strappata dal suo reggiseno. Prima però di denunciare il tutto alla Polizia la donna era stata costretta a farsi medicare in ospedale per l’aggressione subita. Mentre la donna raccontava il tutto ai poliziotti si è presentato il 33enne che, a quel punto, è stato bloccato e sottoposto a fermo. Adesso si trova nella Casa Circondariale di Poggioreale in attesa di essere giudicato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©