Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Entro il 29 febbraio la correzione di errori fiscali

Studi di settore, come sanare le irregolarità


Studi di settore, come sanare le irregolarità
07/02/2012, 21:02

Mancano pochi giorni per comunicare all’Agenzia delle Entrate gli eventuali scostamenti stimati dagli studi di settore. Entro il 29 febbraio scade infatti il termine ultimo per giustificare al Fisco situazioni di non congruità, non normalità o non coerenza risultanti dall'applicazione degli studi di settore per il periodo d'imposta 2010. La trasmissione delle comunicazioni dovrà avvenire esclusivamente per via telematica, utilizzando il software denominato “ Segnalazione studi di settore Unico 2011 “, disponibile gratuitamente su Internet all’indirizzo ww.agenziaentrate.gov.it
( successivamente all’invio della segnalazione, al contribuente verrà spedita una ricevuta che riporta l'esito della trasmissione). Le suddette segnalazioni, oltre ad evitare al contribuente di essere selezionato dal Fisco per un eventuale accertamento sintetico, non comportano costi aggiuntivi per interessi o sanzioni.
 

Commenta Stampa
di Marina Ciaravolo
Riproduzione riservata ©