Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Stupri: convalidato il fermo per i cinque romeni nel Cosentino


Stupri: convalidato il fermo per i cinque romeni nel Cosentino
02/02/2009, 17:02

Il giudice delle indagini preliminari di Castrovillari ha convalidato il fermo dei cinque romeni arrestati sabato per violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona nei confronti d'una connazionale ventunenne. Il gip Cataldo Collazzo ha emesso nei confronti dei cinque altrettante ordinanze di custodia cautelare, lasciando tutti e cinque dietro le sbarre del carcere castrovillarese. Il provvedimento restrittivo riguarda Maricel Munteanu, 33 anni; i fratelli Vasile e Varel Muresan, 21 e 33; Paul Cristian Tanaven, 21; Tiberiu Calin Lacutus, 20. Tutti e cinque durante l'udienza di convalida hanno protestato con vigore la loro innocenza, respingendo tutte le accuse. Intanto la ragazza che sarebbe rimasta vittima del branco per tre ore mercoledi' pomeriggio in una casa rurale di Sibari, e' stata allontanata dal Cassanese e dall'abitazione in cui viveva col marito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©