Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ennesima dichiarazione razzista sulla radio lombarda

Su Radio Padania l'elogio all'assassino di Hannover



Su Radio Padania l'elogio all'assassino di Hannover
09/07/2010, 21:07

C'è una radio, caratterizzata dagli insulti sparati a tutto spiano contro chiunque non piaccia: magistrati, omosessuali, meridionali e così via. Stiamo parlando ovviamente di Radio Padania Libera. Questa volta tocca ai meridionali, e per essere esatti i due italiani uccisi da un tizio di Hannover dopo una discussione sui Mondiali di calcio del Sudafrica. Nell'audio che è allegato potete sentire cosa dice l'ascoltatore che telefona in studio. Il pezzo interessante è quando dice: "Quel poveraccio di Hannover probabilmente si è sentito in pericolo e si è difeso come poteva, quindi non è da rimproverare, noi li conosciamo bene i sudisti. Mi spiace solo che ne pagherà le conseguenze". Naturalmente, invece, guai a contestare - per esempio - la legge bavaglio: sono improperi da parte del conduttore, interruzioni continue e alla fine un bel telefono sbattuto in faccia. Una stupenda dimostrazione di correttezza e di eleganza, che potete ammirare in questo altro file audio.
http://www.youtube.com/watch?v=g5qnxu-SRVk

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati