Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Suicida a Trani: procura dispone riesumazione e autopsia


Suicida a Trani: procura dispone riesumazione e autopsia
18/01/2012, 11:01

Sara' riesumato e sottoposto ad esami autoptici il corpo del 48enne titolare di un'impresa di impianti di climatizzazione di Trani, trovato morto impiccato lo scorso 30 dicembre nel suo garage. La procura di Trani ha deciso di approfondire le cause della morte dell'uomo, non escludendo che possa essersi trattato di omicidio e non di suicidio come inizialmente ritenuto. L'uomo, gia' vittima di usura in passato, fu trovato morto il 30 dicembre. In un biglietto, lasciato ai familiari, aveva motivato la decisione di togliersi la vita, forse a causa di eccessivi debiti contratti con gli usurai.La storia, tuttavia, non ha convinto gli inquirenti che hanno deciso per la riesumazione del corpo e per l' autopsia.

Commenta Stampa
di Maurizio Abbruzzese Saccardi
Riproduzione riservata ©