Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sull’isola Verde psicologi a confronto


Sull’isola Verde psicologi a confronto
23/11/2012, 14:27

Nell’ambito della terza edizione della Settimana per il Benessere Psicologico in Campania Organizzata dall’Ordine regionale degli Psicologi e dall’Anci, si è tenuta a Ischia, presso la Biblioteca Antoniana, l’interessante conferenza dal titolo, “Limiti come risorse. La differenza come fattore potenziante individui e organismi sociali”. Alla conferenza hanno relazionato gli psicologi Domenico Nardiello, Raffaele Cannavo e Massimiliano Iacono che ci ha spiegato le motivazioni dell’importante iniziativa. Questa conferenza, ha spiegato Iacono, vuole porre l’attenzione sulla consapevolezza dei propri limiti per poterli superare. Nel momento in cui si conosce il proprio limite e le propria identità in una società in cui magari si tende un po’ all’omologazione degli individui e dove la diversità viene vista come un pericolo, un qualcosa che impaurisce, in questa settimana per il benessere psicologico vogliamo far capire come i limiti possono essere invece delle risorse”. Alla conferenza era presente anche il Dottor Carmine Barile il quale oltre a portare il saluto dell’Amministrazione, nel suo intervento ha posto l’accento sull’importanza del tema dibattuto. “Spesso siamo noi stessi a crearci dei limiti, ha dichiarato Carmine Barile, più che la società stessa. Spesso non sappiamo leggere quello che ci circonda e ci incaponiamo e cerchiamo di procedere per una strada che semmai non è la nostra. Io dico sempre che noi dobbiamo essere come l’acqua. L’acqua tende sempre al mare, qualunque cosa succeda. Attraverso grotte sotterranee o attraverso i fiumi in superficie, là dove trova un ostacolo lo oltre valica e va avanti”. Gianni Sasso, il maratoneta che senza una gamba e col solo aiuto delle stampelle continua a strabiliare il mondo con le sue imprese sportive, è stato l’ospite d’eccezione della conferenza. Con lui, inutile a dirlo, guai a parlare di limiti. “L’unico limite che abbiamo è quello relativo al tempo che ci rimane da vivere, per il resto non ci sono limiti. In tutti i campi della vita non ci sono limiti. Il limite puoi avercelo solo tu nella testa ma questo limite può essere facilmente superabile dalla forza e dalla voglia di fare una cosa e perseguirla sino in fondo”. Intanto la settimana per il Benessere Psicologico continua con incontri e conferenze a tema non solo sull’isola d’Ischia ma in tutta la Campania.

Commenta Stampa
di Gennaro Savio
Riproduzione riservata ©