Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Superenalotto: Sei mesi senza “6”, da settembre a oggi giocati 4,8 milioni al giorno


Superenalotto: Sei mesi senza “6”, da settembre a oggi giocati 4,8 milioni al giorno
22/03/2012, 12:03

Sei mesi senza “6”. Sul piatto questa sera oltre 76 milioni di euro (quinto premio più alto di sempre), per una sestina che manca ininterrottamente dal 22 settembre dello scorso anno, quando a Gubbio - come ricorda Agipronews - venne centrato un jackpot da 65 milioni di euro. Dopo di allora solamente nove “5+”, l'ultimo dei quali finito a Catania lo scorso 21 febbraio. Le giocate del Superenalotto nell'ultimo semestre si sono attestate su una media di 4,8 milioni al giorno. Il “6” rappresenta oggi il secondo jackpot più alto al mondo (alle spalle dei 290 milioni di dollari messi in palio dal MegaMillions), ma il primo in Europa.
Nella storia del concorso di casa Sisal, sono state 97 le vincite di prima categoria centrate dal 1997 a oggi, per un totale di 2,5 miliardi di euro. La Campania è la regione più fortunata, con 17 “6” all'attivo, seguita dal Lazio con 14. Sul terzo gradino del podio Puglia ed Emilia Romagna con 9. Quattro invece le regioni che in 15 anni non hanno mai festeggiato il “6”: Liguria, Molise, Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©