Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pronto a superare Euromillion nel 2006 con 183 milioni

Superenalotto, vicino al record Europeo


Superenalotto, vicino al record Europeo
10/10/2010, 17:10

Milioni le persone con il fiato sospeso che attendono di sapere se c’è un vincitore del superenalotto e la curiosità è tanta anche tra chi decide di non giocare. Nessuno anche ieri si è aggiudicato il 6 e il 5+. Cresce, quindi di due milioni e centomila euro, il jackpot per il prossimo sei, che dovrebbe essere il palio per martedì 12 ottobre. Comunque sono stati tanti i giocatori che ieri si sono consolati con ricchi premi: in 42 si sono aggiudicati 28.879 euro ciascuno facendo 5, i quattro sono stati 3.821 e si sono aggiudicati 317 euro. Quello che però fa gola resta sempre il bottino grasso che sta per toccare un’altra vetta. È quasi la vincita più alta d’Europa, pur non essendo il montepremi più alto mai messo in palio. Il record l’ha stabilito l’EuroMillions che in due occasioni (il 3 febbraio 2006 e il 17 novembre dello stesso anno) ha messo in palio 183 milioni di euro. In entrambi i casi, sono stati divisi (nel primo tra 3 fortunati, nel secondo tra 20), di conseguenza la vincita più alta centrata in Europa al momento è quella di Bagnone del 22 agosto 2009, quando un unico fortunato incassò 147,8 milioni di euro. In teoria per raggiungere questo record, avrà bisogno di almeno tre settimane (quindi fine ottobre): nelle ultime estrazioni è cresciuto, infatti, di 2-2,2 milioni, beneficiando anche del fatto che negli ultimi concorsi non siano stati centrati 5+. Per i 200 milioni, tetto mai toccato prima, bisogna attendere metà novembre.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati