Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Antonelli è stato colpito dalla moto di Zanetti

Supersport, è morto il pilota italiano Andrea Antonelli

Inutili i soccorsi, il pilota è morto poco dopo

Supersport, è morto il pilota italiano Andrea Antonelli
21/07/2013, 16:23

MOSCA - E’ morto il pilota umbro di moto Andrea Antonelli. Il pilota, 25 anni, originario di Castiglione del Lago (Perugia), ha perso la vita in seguito ad un incidente verificatosi durante la gara della Supersport al Moscow Raceway.

Dalle prime ricostruzioni pare che Antonelli abbia perso il controllo della sua Kawasaki nel corso del primo giro, quando è stato colpito dalla moto del connazionale Lorenzo Zanetti, che non è riuscito ad evitarlo, anche a causa della scarsa visibilità dovuta alle pozze d’acqua sollevate dalle moto. Il pilota, che aveva perso conoscenza, è stato immediatamente soccorso dagli operatori del centro medico della pista russa. I medici, resisi conto della gravità della situazione, hanno preferito non trasportare il ragazzo in elicottero all’ospedale più vicino e hanno provato a stabilizzare le condizioni del giovane sul posto. Ma, poco dopo, Antonelli è morto a causa del violentissimo colpo subito alla testa.

La gara di Supersport, che a causa del tempo era già stata annullata e poi riprogrammata per le ore 13,00, è stata definitivamente sospesa. E’ stata annullata anche la gara di Superbike prevista per oggi pomeriggio.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©