Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sottratti i riconoscimenti di una vita

Svaligiata la casa della Pampanini


Svaligiata la casa della Pampanini
18/08/2010, 19:08

ROMA – E’ stata svaligiata dai ladri la casa dell’attrice romana, Silvana Pampanini, protagonista indiscussa del cinema italiano negli anni 50. L’appartamento di via Flaminia era vuoto, quando i ladri, probabilmente a ferragosto, hanno portato via quadri ed oggetti di valore. A chiamare le forze dell’ordine è stata la portiera, la prima ad accorgersi del furto. La famosa attrice, che in questi giorni è in vacanza al mare, è stata successivamente avvertita per telefono dai parenti. Queste le sue prime parole: "Sono sconvolta e disperata, mi hanno raccontato che la mia casa è stata messa a soqquadro, nessuna stanza è stata risparmiata: hanno rivoltato i cassetti, svuotando gli armadi, tutto quello che avevo o è stato portato via o è per terra". L’artista ha poi raccontato di essere sotto choc, di non riuscire ancora a crederci, perché gli oggetti portati via sono i riconoscimenti di 50 anni di carriera e spera che non le abbiano sottratto le foto di famiglia.


Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©