Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era una tra i 20 e i 35 anni

Svelato l'identikit del cadavere trovato a Roma

Non sono state ritrovate altre tracce di Dna

Svelato l'identikit del cadavere trovato a Roma
06/04/2011, 17:04

ROMA - Gli agenti della squadra mobile della questura di Roma hanno ricostruito l'identikit del cadavere ritrovato lo scorso 8 marzo nelle campagne di via di Porta Medaglia sull'Ardeatina, sulla base dei riscontri autopici.
Secondo quanto ricostruito, il corpo apparterebbe ad una donna d'età compresa tra i 20 e i 35 anni con un'altezza tra l'1,71 e 1,79 metri e portava una taglia 44. Carnagione chiara, corporatura media, capelli biondi tinti di rosso, queste le caratteristiche della vittima ritrovata senza testa, gambe ne organi interni.
La ragazze era una fumatrice e non aveva assunto droghe durante le ore precedenti alla morte.
Al momento non sarebbero state ritrovate altre tracce di Dna, quindi, l'assasino ha usato usato dei guanti o altre precauzioni per uccidere e mutilare.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©