Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Avvertita la gendarmeria svizzera

Svizzera: telefonata anonima scatta l’allarme bomba


Svizzera: telefonata anonima scatta l’allarme bomba
13/03/2013, 15:19

DOMODOSSOLA – Preoccupazione per il rischio di un' esplosione nel tunnel che collega l’Italia e la Svizzera, nella galleria ferroviaria del Sempione. Una telefonata anonima ha allertato la gendarmeria svizzera dichiarando la presenza di una bomba sul convoglio di un treno che stava entrando nel tunnel. Le zone sorvegliate sono quelle che collegano le stazioni di Briga nel Canton Vallese e Domodossola. Alla notizia, immediatamente è stata disposta l’interruzione dei traffici ferroviari. Infatti, sono stati bloccati i treni internazionali che adesso restano fermi lungo la linea di confine tra l’Italia ela Svizzera.
Gli agenti della polizia hanno disposto un’ispezione in tutto il tratto di circa 20 chilometri.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©