Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Formigoni non è presente, come 14 dei 17 imputati

Tangenti sanità Lombardia, inizia l'udienza preliminare


Tangenti sanità Lombardia, inizia l'udienza preliminare
30/09/2013, 11:49

MILANO - E' iniziata l'udienza preliminare presso il Tribunale di Milano per il processo sulle tangenti nella sanità lombarda. Gli imputati sono 17, quasi tutti assenti. I presenti sono Carlo Lucchina, ex direttore generale della sanità regionale, Nicola Maria Sanese, segretario generale della Regione, e il faccendiere Pierangelo Daccò (proprio a causa sua il processo è iniziato in ritardo, dato che è in carcere a Bollate dopo la condanna a 10 anni di reclusione per il crac del San Raffaele e doveva essere trasferito in aula). Tra gli assenti, spicca l'attuale senatore ed ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni. Il quale ha mandato, come giustificazione, il fatto di essere in missione per conto del Parlamento presso l'Ente Nazionale Risi a Mortara, in provincia di Pavia. 
Al termine di questa udienza dovrà essere deciso il rinvio a giudizio o meno degli imputati 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©