Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TANO GRASSO: A PORTICI SCONFITTA DI TUTTI


TANO GRASSO: A PORTICI SCONFITTA DI TUTTI
07/01/2009, 19:01

"Non è facile resistere in una situazione di isolamento, come quella in cui si sono ritrovati i titolari del ristorante 'Ciro a Mare' di Portici. E' una sconfitta non solo dello Stato, ma di tutti". Sono le parole di Tano Grasso, presidente onorario della Federazione Nazionale Antiracket, intervenuto ad Ecoradio. “A Portici inoltre, - ha continuato, non c’è in gioco solo una richiesta di pizzo ma una cosa ben più complicata, ovvero il tentativo di mettere mano su aziende pulite da parte della camorra". "Serve un investimento politico straordinario se si vuole scrivere la parola fine a questo fenomeno. A partire - sottolinea il presidente onorario della Federazione Nazionale Antiracket - dal modo in cui si selezionano i gruppi dirigenti nei paesi e nelle città". "La lotta alla mafia - conclude Tano Grasso - non si combatte solo con la repressione poliziesca e giudiziaria. C'è bisogno di un impegno quotidiano della politica sul territorio: è questo l'anello debole".

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©