Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tanzi portato in carcere per scontare la condanna ad 8 anni


Tanzi portato in carcere per scontare la condanna ad 8 anni
05/05/2011, 15:05

PARMA - Calisto Tanzi è stato prelevato questa mattina da agenti della Guardia di Finanza, per essere portato in carcere a Parma, come stabilito dalla sentenza della Corte di Cassazione di ieri, che ha confermato la pena di 8 anni ed un mese di reclusione a carico dell'ex patron della Parmalat, per il crack della società.
Ma si tratterà di una detenzione breve. La legge detta "ex Cirielli" infatti stabilisce l'obbligo, per chi ha più di 70 anni e non è accusato di un reato di mafia o di terrorismo, di scontare qualsiasi pena detentiva agli arresti domiciliari. DI conseguenza tra qualche giorno - il tempo per i legali di scrivere il ricorso per il Tribunale della Libertà - Tanzi tornerà a casa.
Resta il problema vero, quello dei risarcimenti. Infatti, l'ex patron di Parmalat ufficialmente è un nullatenente, senza alcun reddito; come faranno i risparmiatori truffati a riavere indietro i loro soldi?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©