Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

In corso audizione della commissione parlamentare

Taranto, morta dopo aver girato tre ospedali


Taranto, morta dopo aver girato tre ospedali
06/12/2011, 18:12

TARANTO - È in corso l'audizione, da parte della commissione interna, sull'appropriatezza del percorso assistenziale dell'Asl di Taranto (composta dai medici Marcello Chironi - responsabile struttura rischio clinico, Gianfranco Malagnino - direttore medico del Presidio Ospedaliero Valle D'Itria, Antonio Rubino, direttore della struttura complessa di anestesia del Presidio Ospedaliero Valle D'Itria), che sta ascoltando il personale sanitario dei tre stabilimenti ospedalieri interessati al caso della giovane di Manduria, Carmen Giorgino, la 24enne istruttrice di nuoto deceduta nei giorni scorsi dopo aver girato per i tre nosocomi. Sono in corso accertamenti approfonditi da parte della dottoressa Anna Maria Sebastio, incaricata dell'esame autoptico, finalizzati alla definizione delle cause del decesso. «Allo stato sono esclusi errori oggettivi - si scrive in una nota della azienda sanitaria locale - da parte del personale interessato dell'Asl di Taranto». Una prima relazione circostanziata, sulla cronologia degli eventi assistenziali, è stata trasmessa al Presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sull'efficacia e sull'efficienza del Servizio Sanitario Nazionale, senatore Ignazio Marino. La commissione interna è stata istituita per verificare la regolarità delle procedure sanitarie effettuate dal personale impegnato.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©