Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giovane denunciato per omicidio preterintenzionale

Taranto, ragazzo muore dopo lite con un coetaneo


Taranto, ragazzo muore dopo lite con un coetaneo
30/12/2012, 14:49

TARANTO – Morire a soli 16 anni dopo una lite con un coetaneo. Non dovrebbe succedere eppure è quanto accaduto a Torino dove un 16enne di  nazionalità romena, Ivan Razavan Florin è morto nella serata di ieri dopo una lite con un coetaneo che sarebbe sfociata in una colluttazione.
Stando ad una prima ricostruzione dei fatti da parte degli agenti della squadra mobile, il giovane avrebbe avuto un litigio con dei suoi coetanei. Dopo la lite, la vittima si era allontanata con un amico, al quale aveva confidato di non sentirsi bene, per poi accasciarsi dopo alcuni metri privo di sensi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volanti e personale del 118, che ha tentato invano di rianimare il sedicenne. Il ragazzo è stato trasportato all'ospedale Santissima Annunziata, dove è giunto cadavere intorno alle 21.50.
Il giovane romeno viveva con la mamma in Italia da circa 4 anni e frequentava la scuola media di Talsano.
Al termine degli accertamenti è stato rintracciato un giovane, incensurato, con il quale la vittima aveva avuto il diverbio, che è stato denunciato per omicidio preterintenzionale.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©