Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Taricone, nel Cilento era nata la sua storia d'amore con Kasia


Taricone, nel Cilento era nata la sua storia d'amore con Kasia
30/06/2010, 12:06


VALLE DELL'ANGELO (Sa) - La morte di Pietro Taricone ha creato non poco stupore e dispiacere anche nel Cilento, dove l’attore, nel 2003, ha soggiornato per circa un mese per le riprese del film “Radio West”. Qui, nel cuore del parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ed esattamente a Valle dell’Angelo, che Taricone ha conosciuto la bella Kasia Smuntniak, l’attrice di Varsavia che ha poi spostato nel 2004. «Non dimenticherò mai il Cilento - dichiarò sui giornali Taricone qualche mese dopo le riprese - perché in questa terra ho girato il mio primo film con il ruolo di protagonista, ma soprattutto perchè qui ho conosciuto la ragazza con cui vivo e che sará la madre di mia figlia».  Un legame forte con il Cilento dove Taricone ha lasciato tantissimi amici e compagni di avventura. «E’ stato nostro ospite per circa venti giorni - ricorda Salvatore Iannuzzi, attualmente presidente del consiglio dell’Unione dei Comuni "Alto Calore" e allora sindaco di Valle dell’Angelo - nella nostra piccola comunitá si era perfettamente integrato in pochissimo tempo. Ricordo che ci promise di tornare nuovamente a Valle dell’Angelo per una grande festa di paese. Era rimasto colpito dalla bellezza dei nostri boschi, dalla bontá dei nostri piatti tipici e dalla tranquillitá del piccolo borgo rurale di Pruno». «Un ragazzo intelligente ed educato - continua Iannuzzi - ricordo che aveva sempre una battuta pronta per sdrammatizzare nel momento del bisogno. Mi chiese anche se nella zona era possibile praticare lanci con il paracadute ma a malincuore gli risposi di no. Ad ogni modo prima di andar via volle salutare tutta la popolazione. Un gesto d’affetto unico e raro che fu apprezzato da tutti».

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©