Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Per l'aggressore di Berlusconi tempi brevi per il processo

Tartaglia: il pm chiede giudizio immediato


Tartaglia: il pm chiede giudizio immediato
11/02/2010, 21:02

MILANO – Rito immediato per Tartaglia. A dirlo è stato il procuratore aggiunto di Milano Armando Spataro che ha chiesto oggi il giudizio con rito immediato per l'uomo che nel dicembre scorso aggredì il premier Silvio Berlusconi colpendolo al volto con una statuetta.
A riferirlo sono fonti giudiziarie, precisando che il reato contestato è lesioni aggravate dalla qualifica di pubblico ufficiale di Berlusconi e dalla premeditazione.
Lo scorso 1 febbraio, il gip ha disposto per Tartaglia ,che ha problemi psichiatrici, gli arresti domiciliari in una comunità.
L'aggressione da parte del 42enne, avvenuta lo scorso 13 dicembre in piazza Duomo a Milano, è costata a Berlusconi la rottura del setto nasale e di due denti

Commenta Stampa
di Mario Aurilia
Riproduzione riservata ©