Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le penali non supererebbero i 4,3 miliardi

Tav: analisi costi-benefici negativa per 7-8 miliardi


Tav: analisi costi-benefici negativa per 7-8 miliardi
12/02/2019, 12:26

ROMA - Il Ministero delle Infrastrutture ha reso nota l'analisi costi-benefici redatta dagli esperti per volontà del Ministro Danilo Toninelli. O meglio da cinque dei sei esperti nominati da Toninelli; il sesto non l'ha firmata, non condividendola. Una analisi che conclude affermando che il bilancio è negativo per una cifra di 7 miliardi, nel caso di uno sviluppo definito "realistico" (25 milioni di tonnellate di merci nel 2059) e di 7,8 miliardi nel caso dello scenario previsto nel 2011 di 21 milioni di tonnellate di merci. 

Ma la parte che fa discutere è quella relativa ai benefici ambientali che, secondo l'analisi, sono quasi nulli, dato che con la Tav si risparmierebbero 2 minuti nel viaggio tra Milano e Parigi e un minuto tra Torino e Lione. Mentre secondo le previsioni note da tempo, il risparmio di tempo su entrambi i percorsi si misurano in ore, non in minuti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©