Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Mancano tuttavia riscontri oggettivi e non ci sono feriti

TAV, la Polizia denuncia l'aggressione dopo il corteo


TAV, la Polizia denuncia l'aggressione dopo il corteo
05/03/2010, 16:03

VAL DI SUSA (PIEMONTE) - Bizzarra denuncia della Polizia, per dei fatti che sarebbero avvenuti ieri sera in Val di Susa, dove era previsto l'ennesimo corteo dei No-Tav. Il corteo, una lunga fiaccolata notturna, che ha visto la partecipazione di centinaia di persone, si è svolta pacificamente a Buttigliera Alta, una zona interesata dalle trivellazioni che si stanno facendo. AL termine di tutto, mentre ognuno se ne stava andando a casa, la Polizia ha denunciato di essere stati aggreditio da circa 80 persone, che hanno lanciato contro i poliziotti grosse pietre e bengala, hanno "sparato" i raggi laser dei puntatori negli occhi degli uomini delle forze dell'ordine e hanno lanciato dei chiodi a tre punte davanti le ruote delle auto, fermando tre vetture dei Carabinieri e tre del Corpo Forestale.
Stranamente però questa volta la Polizia non ha caricato nè fatto nulla per fermare questa aggressione. Una aggressione che comunque non ha fatto feriti tra le forze dell'ordine, nè è stato possibile identificare nessuno degli aggressori, che sono stati definiti, nel comunicato rilasciato dai vertici della Questura di Torino, "professionisti, soliti a compiere manovre di questo tipo". Se lo dicono loro...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©