Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tavella (CGIL Campania): “criminalità inquina e distorce funzione istituzioni”


Tavella (CGIL Campania): “criminalità inquina e distorce funzione istituzioni”
13/03/2012, 14:03

(US CGIL CAMPANIA) – Napoli, 13 marzo - Il segretario generale della Cgil Campania, Franco Tavella, in una nota, esprime “apprezzamento e massima fiducia nell’operato della Magistratura che ha portato all’arresto del sindaco di San Cipriano d’Aversa, di un consigliere di maggioranza e di altre persone accusate di associazione per delinquere di tipo camorristico”. Un blitz che, ricorda Tavella, “arricchisce i risultati positivi raggiunti negli ultimi anni in Campania sul terreno del contrasto alla criminalità e che toglie potere a quel perverso meccanismo, ancora troppo presente in alcune zone della Campania, dove appare evidente l’intreccio tra potere politico e camorra”. “Rilanciamo la nostra preoccupazione – aggiunge Tavella - per il livello raggiunto dalla criminalità che, inserita direttamente nelle istituzioni, ne inquina e distorce la funzione”. “La legalità – conclude Tavella – deve essere il presupposto per favorire lo sviluppo e gli investimenti nel nostro territorio”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©