Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

TELECOM E PIRELLI: INDAGATE PER VIOLAZIONE DELL'ART. 231 SULLE RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVE


.

TELECOM E PIRELLI: INDAGATE PER VIOLAZIONE DELL'ART. 231 SULLE RESPONSABILITA' AMMINISTRATIVE
19/07/2008, 13:07

Telecom Italia e Pirelli sono indagate nell'ambito dell'indagine sulla raccolta illecita di informazioni riservate da parte di ex-manager come Giuliano Tavaroli, ex numero uno della security di entrambi i gruppi. Le due aziende sono indagate per la legge 231 sulla responsabilità amministrativa delle società.
Tra gli indagati non figurano nè il presidente di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, nè l'ex top-manager Carlo Buora che a giugno, secondo quanto hanno riferito il Corriere della Sera e Repubblica, sarebbero stati ascoltati  dagli inquirenti come testimoni.
L'inchiesta, condotta dai pm Nicola Piacente, Fabio Napoleone e Stefano Civardi, partita almeno due anni fa sulla presunta raccolta illegale di informazioni riservate da parte di ex manager di Telecom, ha portato all'arresto di decine di persone, tra cui lo stesso Tavaroli, l'ex numero due del Sismi Marco Mancini e l'investigatore privato Emanuele Cipriani, oltre ad una serie di tecnici informatici.
Le ipotesi di reato contestate sono di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione di pubblici ufficiali, rivelazione di segreto d'ufficio, appropriazione indebita, falso, accesso abusivo a sistemi informatici, favoreggiamento e riciclaggio.

 

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©