Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il giallo

Telefonata anonima ai carabinieri: "Un cadavere a via Teano"

Trovate tracce di sangue in un circolo abusivo

I militari dell'Arma sono intervenuti con un sopralluogo
I militari dell'Arma sono intervenuti con un sopralluogo
07/10/2013, 20:26

NAPOLI - Una stazione dei carabinieri alla periferia nord di Napoli ha ricevuto una chiamata anonima piuttosto tagliente. La voce maschile dall'altro lato della cornetta, infatti, avvisava le autorità della presenza di un cadavere in via Teano, nel rione San Gaetano. Il sopralluogo dei carabinieri ha portato a una manciata di indizi. Tracce di sangue sono state rinvenute su una parete di un circolo ricreativo abusivo alla periferia nord di Napoli: il garage allestito con tavoli e sedie non era stato messo a soqquadro. Per ora non si esclude alcuna ipotesi, e si indaga anche su persone scomparse, eventualmente legate agli ambiti criminali del quartiere, roccaforte della famiglia malavitosa dei Lo Russo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©