Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Milano una donna senza fissa dimora è morta per il freddo

Temperature sottozero, attivi i centri di accoglienza


Temperature sottozero, attivi i centri di accoglienza
15/12/2010, 09:12

Il termometro è sceso in diverse città italiane sottozero. A Bologna sono stati registrati -5 gradi, a Milano, Ancona e Firenze -3 gradi. In Molise, nelle Marche e nel nord della Puglia da ieri nevica e a Pescara, Montesilvano, Ancona, Osimo, Falconara, Castelfidardo e Sirolo le scuole saranno chiuse. Anche a Roma le temperature sono sotto lo zero.
La società Autostrade fa sapere che sono in corso precipitazioni nevose sia sull'A14 Bologna-Taranto nelle Marche, Abruzzo, Molise e nord della Puglia che sulle autostrade A24 Roma - L'Aquila - Teramo e A25 Torano-Pescara. Per quanto riguarda la circolazione sono attivi i mezzi spargisale e spazzaneve. Alcuni veicoli non muniti di dispositivi antineve hanno fatto registrare rallentamenti temporanei, ma la circolazione risulta regolare. A Milano una donna senza fissa dimora di 50 anni, probabilmente una badante, è morta per il freddo in un giaciglio di fortuna. L'assessore ai Servizi sociali, Mariolina Moioli afferma: "Da ieri sera sono attive in Stazione Centrale due tende riscaldate della Protezione civile. Nei centri di accoglienza del Comune di Milano, Viale Ortles, la Fondazione San Francesco D'Assisi, la Fondazione Cuore Immacolato di Maria, abbiamo ancora oltre 100 posti liberi. Dalle 20 alle 7 del mattino saranno aperte le tende della Stazione Centrale. Invito tutte le persone bisognose a presentarsi al nostro centro di aiuto della Stazione Centrale (Via Ferrante Apporti 3) dove verranno accolti in questo momento di emergenza". L'assessore oggi presenterà il Piano Antifreddo promosso dal Comune di Milano con i dati aggiornati.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©