Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo era tossicodipendente e pregiudicato

Tenta di uccidere padre per l’eredità. Arrestato


Tenta di uccidere padre per l’eredità. Arrestato
05/12/2012, 21:31

CORINALDO (Ancona) – Cerca di uccidere il padre per avere la sua eredità. È quanto accaduto a Corinaldo, in provincia di Ancona dove un uomo di 46 anni, Stefano Manna, è stato arrestato con l’accusa di  tentato omicidio continuato e aggravato e resistenza a pubblico ufficiale continuata e aggravata e minacce gravi.
L’uomo aveva avuto una lite con il padre, proprio per questioni legate all’eredità, tanto da minacciare il padre 85enne con una mazza da carpentiere. Immediato l’intervento dei carabinieri che lo hanno disarmato, ma Manna ha afferrato un coltello da cucina e ha tentato di accoltellare uno dei due militari. Ne è seguita una colluttazione a seguito della quale il 46enne e' stato bloccato, disarmato e quindi arrestato e trasferito nella caserma di Senigallia per essere poi rinchiuso nel carcere di Montacuto di Ancona. Ne' il padre dell'uomo ne' i carabinieri sono rimasti feriti.

 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©