Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tenta rapina a professionista, arrestato 23enne di Napoli


Tenta rapina a professionista, arrestato 23enne di Napoli
18/09/2010, 13:09


NAPOLI - Nella serata di ieri, gli agenti della 6^ sez. della Squadra mobile – criminalità diffusa, hanno sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria, in flagranza di reato, un uomo dopo che aveva aggredito e rapinato una professionista. Si tratta di Antonio Auricchio, 23enne, con pregiudizi di polizia, ritenuto responsabile di rapina impropria. Gli agenti, su segnalazione della Sala Operativa della Questura, sono intervenuti in via Medina altezza via S. Bartolomeo dove era stata indicata la presenza di una donna, vittima di rapina. Quest’ultima, mentre saliva le scale che da via S. Bartolomeo conducono a via Medina, veniva aggredita alle spalle da un uomo. Dapprima la prendeva per i capelli facendola cadere a terra e poi visto la sua resistenza non esitava ad aggredirla con calci e pugni. Nella concitazione delle fasi, Auricchio riusciva ad aprire la borsa che la donna portava a tracolla sottraendole il portafogli. La descrizione somatica fornita dalla vittima e l’abbigliamento usato, in particolare il rapinatore calzava un cappellino bianco, ha consentito agli agenti di individuare in maniera rapida l’autore della rapina. Poco dopo Auricchio è stato notato mentre si nascondeva dietro la fontana del Nettuno.  La vittima, per le contusioni riportate guaribili in giorni dieci, è dovuta ricorrere alle cure mediche. L’uomo è stato accompagnato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©