Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli arrestati sono stati condotti in carcere

Tentano di sequestrare 11enne. Presi 5 nigeriani


Tentano di sequestrare 11enne. Presi 5 nigeriani
25/05/2009, 11:05

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno arrestato cinque extracomunitari di nazionalità nigeriana, tre uomini e due donne per aver tentato di sequestrare una bambina di 11 anni.
L’episodio si è verificato nella serata di ieri, nel quartiere Vicaria, al Vico Santa Maria Vertecoeli.
Le Volanti dell’UPG, su segnalazione della Sala Operativa della Questura, sono intervenute in via Tribunali, altezza Vico Santa Maria Vertecoeli, dove era stata segnalata una violenta rissa tra extracomunitari.
Quando la Polizia è arrivata nel vicolo ha notato un gruppo di persone di colore e una signora che brandiva una mazza da baseball e urla di bambini.
Gli equipaggi delle Volanti, con il supporto della Sala Operativa che ha fatto convergere sul posto anche la Volante del Commissariato di Polizia Vicaria Mercato, ha bloccato dapprima tre nigeriani di età dai compresa dai 21 ai 24 anni e dopo pochi minuti le due donne di 25anni, che avevano accerchiato una bambina di 11 anni, allo scopo di condurla in un terranno ubicato poco distante dal luogo, teatro dell’evento.
Dalle informazioni raccolte, la Polizia ha accertato che la ragazzina mentre giocava per strada è stata accerchiata da un gruppo di extracomunitari, tra cui due donne, di cui uno in particolare l’afferrava per il collo al fine di trascinarla con forza verso la porta d’ingresso di un terranno; altri connazionali contribuivano all’azione circondando la minore, impedendo ad alcuni vicini del quartiere d’intervenire..
La minore, intuito il pericolo, ha incominciato a chiedere aiuto alla madre che si trovava in casa.
Quest’ultima, affacciatasi al balcone, ha visto la figlia che veniva difesa dall’altro figlio 14enne, sopraggiunto nell’immediatezza dei fatti e dalle Volanti della Polizia.
Nelle fasi concitate, la Polizia ha bloccato cinque persone mentre alcune sono riuscite a scappare nel dedali del quartiere.
Proseguono le indagini della Polizia per identificare altre persone coinvolte nella vicenda.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Osas Osayande, 21enne, Osas Eghagbon, 21enne, Obasohan Sunday, 24enne, Rachael Fia, 25enne, Biter John risponderanno di tentato sequestro di persona ai danni di una bambina di 11anni, in concorso con altre persone, in corso d’identificazione, e delle violazioni in materia di leggi sull’immigrazione.
Gli arrestati sono stati accompagnati al carcere di Poggioreale e di Pozzuoli.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©