Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tentano rapina in villa comunale arrestati in due


Tentano rapina in villa comunale arrestati in due
13/05/2013, 10:15

Poco dopo le 17.00 di ieri pomeriggio i poliziotti della VI sezione della squadra Mobile di Napoli mentre transitavano in Piazza Vittoria all’altezza dell’ingresso della villa comunale sono stati avvicinati da un uomo che indicava due giovani che a loro volta segnalavano due ragazzi a bordo di uno scooter Piaggio Liberty mentre tentavano di allontanarsi. I poliziotti prontamente intervenuti hanno bloccato i due centauri. Gli agenti hanno accertato che Salvatore Landolfi 20anni napoletano e D.P. 14 anni avevano poco prima tentato di rapinare due ragazzi. D.P. aveva avvicinato le due vittime intimando, ad uno dei due, di consegnare lo smartphone che aveva in tasca; al rifiuto della vittima si faceva dare dal complice un coltello a serramanico che puntava all’addome del giovane quale, comunque non consegnava il telefono; un passante notata la scena allertava i poliziotti in transito, i due rapinatori accortisi degli agenti tentavano invano di scappare venendo arrestati. Il coltello utilizzato è stato sottoposto a sequestro unitamente al ciclomotore, mentre il minore è stato condotto al centro dei colli Aminei ed il ventenne condotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©